STRANA OFFICINA: il nuovo album “Law of the Jungle”

Pubblicato il 25/02/2019

Comunicato stampa:

Jolly Roger Records è orgogliosa di rivelare tutti i dettagli del nuovo ed atteso album della Strana Officina, una delle bands italiane piu’ amate dal pubblico in ambito HM classico, grazie ad una carriera quarantennale e ad una tenacia, passione e dedizione che l’hanno resa piu forte delle stesse tragedie che l’hanno duramente colpita nel corso degli anni. Solo grazie a questo forte amore che lega indissolubilmente Bud, Enzo, Dario e Rola al nome Strana Officina, ricambiato incondizionatamente dai fans che non hanno mai smesso di supportarli durante tutti questi anni e tutti questi km macinati in giro per concerti che “Law of the Jungle” ha un senso ed un motivo di esistere.
Il disco, nei formati Cd ed Lp (diverse edizioni disponibili, preordini aperti qui) sara’ disponibile dal 29 Marzo sul mailorder della JRR e nelle date live quali il 29 Marzo al Santomato di Pistoia, il 30 Marzo al Jailbreak di Roma e sabato 20 Aprile all’Acciaio Italiano Festival 9 all’Arci Tom di Mantova.
Data di uscita per distribuzione digitale (tutte le piattaforme) e negozi: 19 Aprile

Di seguito tracklist, copertina e due video estratti dall’album.

01. LAW OF THE JUNGLE
02. CRAZY ABOUT YOU
03. ENDLESS HIGHWAY
04. THE WOLF WITHIN
05. SNOWBOUND
06. THE DEVIL & MR. JOHNSON
07. LOVE KILLS
08. DIFENDI LA FEDE
09. GUERRA TRISTE
10. IL BUIO DENTRO (Cd Bonus)

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.