TALAS: è morto il cantante Phil Naro

Pubblicato il 03/05/2021

Phil Naro, il cantante dei TALAS, è morto a Rochester a causa di un tumore alla lingua. Aveva 63 anni.

Aveva da poco completato le registrazioni del nuovo album dei TALAS con il bassista Billy Sheehan (MR. BIG). Il disco dovrebbe uscire entro il 2021.

Nel corso della sua carriera Phil Naro ha collaborato con membri di band quali KISS, THE RASCALS, VANILLA FUDGE, WHITESNAKE, YES, ASIA e con il chitarrista Ron Thal (ex-GUNS N’ ROSES).

Billy Sheehan dichiara:

Phil Naro, una delle migliori persone che io abbia mai conosciuto. Sono profondamente addolorato nell’annunciare la sua morte. Ha combattuto una battaglia coraggiosa fino alla fine e ha incoraggiato tutti quelli che lo hanno conosciuto a rimanere positivi e ad andare sempre avanti. Un caro amico, cantante e performer, cantautore e cantante nella ‘versione 2’ dei TALAS (in realtà la versione 7 o 8).

Mentre stavamo completando un nuovo disco insieme, abbiamo scoperto la situazione. Phil ha combattuto come un campione e ha cantato alla grande, terminando le parti vocali dell’album, nonostante fosse consapevole di essere in gravi condizioni. A nome mio e di tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo, gli auguro pace per l’eternità e lo ringrazio per aver condiviso la sua vita, l’amore, l’amicizia e il talento con il mondo. Dio ti benedica, Phil. Riposa in pace caro amico. Ci rincontreremo. Le mie più sentite condoglianze alla sua meravigliosa famiglia, alla sua cara dolce mamma e ai suoi due figli”.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.