TEMPLE OF DREAD: i dettagli del nuovo album “Hades Unleashed”, ascolta il primo singolo “Wrath of the Gods (Furor Divinus)”

Pubblicato il 25/05/2021

 

I deathster tedeschi TEMPLE OF DREAD pubblicheranno il nuovo album, intitolato “Hades Unleashed“, il prossimo 23 luglio su Testimony Records.

Composto da nove tracce, il disco è stato registrato e prodotto dal batterista della band Jörg Uken presso il suo Soundlodge-Studio di Rhauderfehn.

La band rilascia oggi in streaming il primo singolo estratto, “Wrath of the Gods (Furor Divinus)“, disponibile di seguito:

 

“Nonostante i due album precedenti fossero già molto pesanti, siamo riusciti a mettere qualche bit in più in cima! ‘Hades Unleashed‘ contiene sicuramente il nostro materiale più estremo di sempre”, dice Markus Bünnemeyer, chitarrista della death metal band della Germania del Nord. “L’album mantiene ciò che il nostro nome promette – anche se sperimentiamo i confini del genere death, molto più di quanto abbiamo fatto sugli album precedenti. Abbiamo composto canzoni davvero veloci e rallentato il ritmo in modo significativo su altre. I fan avranno la possibilità di ascoltare death metal old-school, condito da una buona parte di thrash anni ottanta.”

I testi, ancora una volta scritti dall’amico Frank Albers, trattano il tema degli antichi miti, principalmente greci. La congeniale copertina è stata disegnata dall’artista italiano Paolo Girardi e rispecchia perfettamente il mood dell’album.

Tracklist e copertina di “Hades Unleashed“:

1. Aithon`s Hunger
2. Necromanteion
3. Wrath of the Gods (Furor Divinus)
4. Threefold Agony
5. Empyrean
6. Crypts of the Gorgon
7. Nefarious, I
8. Whores of Pompeii
9. Procession to Tartarus

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.