TESTAMENT: Alex Skolnick a favore di un patentino di vaccinazione per entrare ai concerti

Pubblicato il 12/04/2021

 

In una recente intervista rilasciata a Make Weird Music, il chitarrista dei TESTAMENT, Alex Skolnick, ha dichiarato di essere a favore di un patentino di vaccinazione necessario per poter viaggiare e partecipare ad eventi:

“Sì, penso che sia quello che dobbiamo fare, assieme al tenere show a capienza limitata. Per andare in alcuni paesi, abbiamo bisogno di un vaccino contro la febbre gialla e dobbiamo portare con noi una tessera rilasciata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità che è la prova della vaccinazione. Qual è la differenza? Lo facciamo da anni. Non vogliamo rischiare di far ammalare qualcun altro. Allora perché dovrebbe esserci un problema in questo caso? E poi, quando le persone si lamentano del vaccino e dicono cose del tipo: ‘Non so cosa ci sia dentro. Sono sospettoso…’. Be’, sei sospettoso del vaccino antipolio? Perché penso che lo facciano tutti. Non credo che lasci l’ospedale senza aver fatto certi vaccini.
Mi stupisce il fatto che le persone non ne siano consapevoli. Ci sono morbillo, parotite, poliomielite… sono anni che ci fanno certi vaccini ed è per questo che non prendiamo morbillo, parotite o che poliomielite non ci impedisce di camminare. Le stesse comunità mediche e scientifiche che stanno dietro a quei vaccini sono dietro questi nuovi vaccini [per il COVID-19]”.

L’Unione europea è al lavoro sul Digital Green Certificate, un pass digitale che attesti l’avvenuta vaccinazione e/o la guarigione e/o la negatività da COVID-19. Lo strumento dovrebbe entrare in funzione per l’estate e venire utilizzato per gli spostamenti tra gli Stati membri dell’UE e possibilmente anche per altre attività.

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.