TETHRA: è morto Giuseppe Aufiero

Pubblicato il 18/09/2019

I TETHRA hanno dato notizia via Facebook della morte dell’ex bassista Giuseppe Aufiero. Ha suonato nella band dal 2012 al 2016. Secondo quanto appreso da fonti di Metalitalia.com, Giuseppe si sarebbe spento nel sonno.

Ecco il comunicato:

Oggi non è una buona giornata, non lo è affatto.

Ci sono volte in cui il telefono squilla e dall’altra parte ti danno notizie terribili, ti dicono che un amico con cui hai condiviso insieme la passione per la musica non è più tra noi.

Quando succedono queste cose vorresti solo staccare da tutto e prenderti del tempo per ricordare i momenti passati assieme, i concerti, i viaggi e le mille prove condivise. Quel modo di fare che lo portava ad essere simpatico praticamente a tutti. Riusciva chissà come ad essere estremamente riservato ma anche l’anima di qualunque festa, a lui bastava poco, qualche parola, due battute e come facevi a non volergli bene?

Negli anni passati insieme a suonare ho sempre saputo che alla mia sinistra, sul palco, potevo fare affidamento su una spalla granitica, un animale da palco che difficilmente si arrendeva al ruolo del “bassista dimesso” e che, con i Tethra, riusciva a trasmettere quell’energia che lo ha reso subito un personaggio tra gli amanti del genere.

Come si fa a condensare tutto questo in poche parole? Io non lo so…aiutatemi voi…

Sentitevi liberi di condividere qui un ricordo, un momento, una frase, una sua foto…so che a lui avrebbe fatto piacere…

Buon viaggio Beppe (Giuseppe Aufiero)

Clode-
TETHRA

Oggi non è una buona giornata, non lo è affatto. Ci sono volte in cui il telefono squilla e dall’altra parte ti danno…

Gepostet von Tethra am Mittwoch, 18. September 2019

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.