THE GREAT OLD ONES: Léo Isnard lascia la band

Pubblicato il 04/08/2021

Il batterista Léo Isnard lascia i THE GREAT OLD ONES dopo 12 anni. Al suo posto entra Julian Deana.

La band ha dichiarato:

“E’ arrivato per noi il momento di annunciare che Léo Isnard ha deciso di lasciare la band per motivi professionali. Abbiamo capito perfettamente la sua scelta. I THE GREAT OLD ONES richiedono molto tempo e alcuni lavori non sono compatibili con gli impegni della band. Vogliamo ringraziare Léo per tutto ciò che ha fatto per il gruppo sin dagli inizi, per il suo drumming tecnico, il suo buon umorismo in tutte le occasioni e la sua incrollabile amicizia. I THE GREAT OLD ONES non sarebbero ciò sono ora, senza il tuo contributo. Ti auguriamo il meglio, Léo, ci mancherai.”

La band ha così commentato l’ingresso in formazione del nuovo batterista:

“Abbiamo il piacere di presentarvi Julian Deana, il nostro nuovo batterista, che ha suonato il suo primo show all’Hellfest From Home. Questo ragazzo di 20 anni è geniale e ha già eseguito una performance incredibile in quell’occasione. Promette grandi cose per il futuro!”

Léo Isnard ha così commentato la sua uscita dalla band:

“E’ il momento di annunciare che io e i THE GREAT OLD ONES ci siamo separati. Gli anni con la band rimarranno tra i migliori che io abbia mai trascorso. 10 anni fa, abbiamo fatto voto di creare qualcosa all’altezza di H.P. Lovecraft e non voglio essere colui che frena quel sogno a causa dei propri impegni personali. Il mio lavoro di insegnante di musica mi sta prendendo sempre più tempo e mi sento fortunato per questo. Come musicista, sono orgoglioso di ciò che ho portato alla band ma anche grato per ciò che tutti voi avete dato a me! Non vi ringrazierò mai abbastanza e voglio rivolgere i miei auguri a Ben, Gart, Aurélien, Barby. Un altro grazie va ai miei vecchi amici Jeff, Xabi e Seb. Potrei scrivere un bel romanzo con tutti i ringraziamenti, quindi, è meglio che mi fermi qui. La musica non è finita e non vedo l’ora di rivederli sul palco”.

 

 

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.