THE QUIREBOYS: anche per loro problemi con PledgeMusic

Pubblicato il 19/02/2019

Dopo i problemi avuti dai QUEENSRYCHE con la piattaforma di crowdfunding PledgeMusic per i pagamenti della campagna da loro avviata per l’ultimo album “The Verdict“, anche gli inglesi THE QUIREBOYS hanno dichiarato di aver affrontato le stesse difficoltà per la campagna dedicata al loro imminente album “Amazing Disgrace“. La band afferma di aver cercato in ogni modo di arrivare a una soluzione positiva ma il pericolo che PledgeMusic non versi le somme ricevute dai fan e le recenti accuse di insolvenza mosse verso la piattaforma da altri gruppi, l’ha indotta ad annullare la campagna.

Come da istruzioni disponibili nel post pubblicato via Facebook, il gruppo invita i fan a cancellare il proprio ordine su PledgeMusic e chiedere anche il rimborso tramite la banca a cui è collegata la propria carta di credito.

L’etichetta Off Yer Rocka, che il 20 marzo pubblicherà regolarmente “Amazing Disgrace“, ha deciso di mettere a disposizione a questo indirizzo gli stessi oggetti e pacchetti che erano disponibili via PledgeMusic.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.