THE SISTERS OF MERCY: una data a Milano

Pubblicato il 18/11/2019

Comunicato di Barley Arts:

A dieci anni dall’ultimo concerto in Italia, THE SISTERS OF MERCY annunciano una data nel nostro paese: la band gothic rock inglese si esibirà infatti giovedì 26 marzo 2020 all’Alcatraz di Milano. I biglietti saranno disponibili a partire dalle ore 10 di mercoledì 20 novembre sui circuiti Vivaticket, Ticketmaster e Ticketone (online e punti vendita).

La data milanese sarà un’occasione imperdibile per ripercorrere la discografia del gruppo gothic e cantarne i successi, tra i quali “Alice“, la cover spettrale di “Gimme Shelter” dei ROLLING STONES, “Vision Thing“, “Temple Of Love“, la cui versione del 1992 costituisce il più grande successo commerciale della band, e tante altre tracce composte durante i quarant’anni di storia della band. Nel corso della loro lunga carriera, THE SISTERS OF MERCY hanno sperimentato diversi generi, pur rimanendo sempre fedeli al loro iconico stile dark, influenzato dalle ballate morbose dei VELVET UNDERGROUND e degli STOOGES, dall’art-rock e dall’elettronica.

THE SISTERS OF MERCY
Giovedì 26 Marzo 2020
Milano, Alcatraz – Via Valtellina, 25

Posto unico in piedi: € 30,00 + prev. / € 35,00 in cassa la sera del concerto

Inizio concerto: h 21:00

Biglietti disponibili su Vivaticket, Ticketmaster e Ticketone (online e punti vendita). dalle ore 10 di mercoledì 20 novembre. Diffidate dai canali di vendita non ufficiali!

 

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.