THERION: Johnsson commenta l’annullamento della data di Brescia, “Siamo al locale ma non possiamo suonare”

Pubblicato il 01/03/2018

Il leader dei THERION, Christofer Johnsson, dopo l’annullamento della data al Circolo Colony di Brescia ha diffuso il seguente comunicato:

“Ecco quello che sta succedendo: siamo al locale ed è aperto. Ci hanno dato elettricità per il nostro tourbus e possiamo usare tutte le strutture. Il proprietario del locale è presente ed è molto amichevole. La quantità di neve in strada è normale per la stagione invernale (almeno per il paese da cui veniamo).
Ad ogni modo il promoter ha deciso comunque di cancellare l’evento. Immagino che sia per via del fatto che c’è gente che deve guidare per arrivare qui da lontano e per questo probabilmente si aspettassero meno affluenza. Ieri il permesso per suonare è stato annullato dal promoter e, sebbene anche il proprietario del locale vorrebbe che lo show si tenesse, questo non è possibile, perchè i permessi dovrebbero essere richiesti nuovamente. Dal punto di vista legale, significa che noi non possiamo suonare e il locale non può vendere birra. Siamo quindi in una situazione in cui noi siamo pronti per suonare ma il promoter ha deciso di non procedere con lo show.
Il nostro autista non può guidare per 11 ore, prima di poter riprendere, e quindi staremo qui fino all’una di notte. Se vivete lontano, state a casa e chiedete il rimborso del biglietto. Se invece vivete a Brescia o nelle vicinanze, potete venire a trovarci e a prendere una copia autografata di ‘Beloved Antichrist’. oppure possiamo andare a berci una birra in un pub o in qualche locale (sempre se in questo paese sono aperti per via della neve)”.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.