TOOL: Danny Carey, “Non ci vorrà troppo tempo per il nuovo album”

Pubblicato il 15/03/2022

In una recente intervista rilasciata a Cleveland Scene, il batterista dei TOOL, Danny Carey, ha dichiarato quanto segue circa i tredici anni passati tra l’ultimo album “Fear Inoculum” e il precedente “10.000 Days” e ha ribadito che secondo lui per il prossimo lavoro i fan non dovranno aspettare così tanto:

“Era frustrante non avere nuovi pezzi da suonare ma quel periodo passò molto velocemente. E’ la natura della vita, come quando fai dei figli, loro crescono e tutto ad un tratto ti chiedi: ‘Che è successo?’. Ci volle molto [per creare [‘Fear Inoculum‘] ma avevamo fatto un sacco di tour, avevamo tentato di crescere sotto vari aspetti e ci eravamo presi qualche pausa per mantenerci freschi. Avevamo anche voluto apportare delle nuove influenze, per aver qualcosa di più da dire dal punto di vista musicale. Non ci vorrà tutto questo tempo per il prossimo album. Abbiamo del materiale residuo dall’ultimo disco e lo svilupperemo e abbiamo anche delle bozze di tre o quattro nuovi pezzi”.

Carey ha aggiunto che la band sta lavorando anche a un live DVD contenente in gran parte materiale registrato nel 2002 durante il tour di “Lateralus“.

Artista: Tool | Fotografo: Elena Arzani | Data: 13 giugno 2019 | Evento: Firenze Rocks 2019 | Venue: Visarno Arena | Città: Firenze

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.