TOOL: la volta in cui dissero “Non siamo una band metal”

Pubblicato il 23/10/2019

Sta facendo il giro della rete una vecchia intervista che i TOOL rilasciarono al magazine Classic Rock nel 2006 in occasione della pubblicazione del penultimo album, “10.000 Days“. Motivo di questo nuovo interesse per quell’intervista, alcune dichiarazioni che tuttora stanno facendo molto discutere:

Danny Carey:

“Non credo siamo mai stati una band metal. Potrei capire se venissimo paragonati forse ai PINK FLOYD… dipende cosa intendi per heavy metal. Io ho sempre pensato che siamo una band di musica psichedelica pesante”.

Maynard James Keenan aggiunse:

“E’ una questione di linguaggio. I BLACK SABBATH erano una band metal? Sì, ok, se i BLACK SABBATH sono una band metal, allora possiamo essere considerati tali anche noi ma quando ascolto cose cone ‘Master Of Reality‘, sento una sorta di rock’n’roll pesante. Non li considererei heavy metal”.

Justin Chancellor

“Se penso all’heavy metal, mi veongono in mente i WHITESNAKE“.

Maynard James Keenan concluse:

“I TV ON THE RADIO sono musica fottutamente pesante e io paragonerei più loro a noi. Non fanno parte di un genere considerato heavy ma l’effetto è simile. Non è questione del tipo di chitarre che si usa, è come la musica viene composta. Ok, diciamo che non siamo certo una hair metal band”.

13 anni dopo, metal o non metal i TOOL hanno conquistato le classifiche di tutto il mondo con il nuovo album “Fear Inoculum” e tenuto enormi concerti di fronte a decine e decine di migliaia di spettatori come a Firenze Rocks 2019, raggiungendo un successo mai avuto prima.

Artista: Tool | Fotografo: Elena Arzani | Data: 13 giugno 2019 | Evento: Firenze Rocks 2019 | Venue: Visarno Arena | Città: Firenze

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.