TOOL: nuovi dettagli su “Fear Inoculum”

Pubblicato il 03/08/2019

Il chitarrista dei TOOL Adam Jones è stato intervistato da Guitar World‘ per il prossimo numero di ottobre e ha dato in questa occasione alcune informazioni in più sul nuovo album della sua band, “Fear Inoculum“.
Secondo le dichiarazioni di Jones, il disco durerà circa 80 minuti e conterà sette tracce. Nessun pezzo sarà una canzone con una struttura tradizionale (una avrà un solo di 4 minuti).

Il 7 sembra essere un numero ricorrente nell’album:

Mi sono fissato sul numero 7 mentre stavamo registrando – ha dichiarato Jonese molti dei riff che io e Justin abbiamo composto sono in sette. E non è che ti metti a dire ‘scrivo un riff in sette!’. Lo scrivi, conti e ti accorgi che è in sette. […]
Al termine delle registrazioni ho detto ‘Penso che dovremmo chiamarlo ‘Volume 7’, perché molte canzoni sono in sette e ci sono sette brani sul disco. 
Poi Maynard mi ha detto che ha tutta una sua idea del numero 7. E anche Alex Grey ha detto la stessa cosa, ma si rivelerà in video.
Ci sono un sacco di ritmi e poliritmi, in cui esploriamo 7/4 o 7/3, ci sono riff in 21 – che contiamo in tre volte sette. Ho scritto un lead di quattro minuti su qualcosa che si conta in 21, il che è folle.

Fear Inoculum“, prodotto da Joe Barresie mixato da Bob Ludwig, uscirà il 30 agosto 2019.

Artista: Tool | Fotografo: Elena Arzani | Data: 13 giugno 2019 | Evento: Firenze Rocks 2019 | Venue: Visarno Arena | Città: Firenze

 

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.