TOOL: Sebastian Bach ha ascoltato i nuovi pezzi, ecco cosa ne pensa

Pubblicato il 18/02/2018

L’ex cantante degli SKID ROW, Sebastian Bach, pochi giorni fa ha fatto visita ai TOOL nel loro studio privato e ha avuto modo di assistere alla band che suonava dal vivo il nuovo materiale. Ecco le sue dichiarazioni:

“Quanto sono fortunato? Ieri ho incontrato 3/4 dei TOOL al loro quartier generale / sala prove. Ho assistito al mio show privato dei TOOL, mancava solo la voce! Non è certo comune musica rock ‘n’ roll, è progressive metal atmosferico ai massimi livelli e quando entri in quella trance, i riff ti battono in testa con tutta la loro pesantezza. Su alcuni pezzi sembrava di venire presi a pugni, come se mi stessero facendo un intenso massaggio decontratturante! Potrebbero pure intitolare il disco in questo modo. Nessun pezzo dura meno di sette minuti e alcuni erano anche di venti minuti! Il mio modo ideale per passare una bella giornata! Grazie ai miei amici Adam Jones e Justin Chancellor per la vostra ospitalità. Danny Carey, sei uno dei più talentuosi batteristi che io abbia mai visto in vita mia! Siete una grande ispirazione per me e grazie dell’anteprima! Posso solo immaginare come i grandiosi testi di Maynard James Keenan suoneranno con questa musica. Se saranno di qualità come il suo vino, allora comprerò di sicuro questo album!”.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.