TRAPT: sfida ad ICE-T in un incontro di boxe a mani nude

Pubblicato il 22/04/2020

Nell’ultimo mese l’account twitter dei TRAPT, amministrato esclusivamente dal frontman Chris Taylor Brown, ha dato spettacolo con centinaia di messaggi espliciti contro letteralmente tutti coloro che osassero rispondere alle provocazioni lanciate, dalla difesa a spada tratta delle politiche di Trump alle critiche all’attore Chris Evans e all’attivista Talbert Swan. Parliamo di 900 tweet solo tra il 16 e il 17 marzo 2020, con successive ‘ondate’ che non hanno risparmiato nemmeno l’Italia e la campagna ‘abbraccia un cinese’ pre-lockdown.

L’escalation di tweet è arrivata recentemente allo scontro con il leader dei BODY COUNT, Ice-T, preso in causa per una comparazione degli stream tra le due (imparagonabili) band. Ovviamente Ice-T ha sminuito: “Parla, parla. Un giorno ci incroceremo“, “non confondere la popolarità con il rispetto“, fino a concludere lo scambio con “Non ho idea di chi tu sia“.

Oggi, dopo un’altra serie di tweet deliranti, e dopo aver sfidato Danny Diablo (SKARHEAD, ICEPICK) ad un match di boxe, Brown ha tirato nuovamente in mezzo Ice-T, sfidando anche lui ad un incontro di boxe a mani nude, senza nessun motivo apparente:

Ice ha risposto in maniera pacata, suggerendo un aiuto psicologico per Brown:

Body Count ft. Ice-T

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.