TRICK OR TREAT: i dettagli del nuovo album “Creepy Symphonies”

Pubblicato il 06/01/2022

Artista: Trick or Treat | Evento: Metalitalia.com Festival | Fotografo: Francesco Castaldo | Data: 9 settembre 2017 | Venue: Live Club | Città: Trezzo Sull Adda

 

I TRICK OR TREAT pubblicheranno il nuovo album “Creepy Symphonies” il prossimo 1 aprile – no, non sarà uno scherzo! – per conto di Scarlet Records.

“Band is here with a new album, a mix of their musical all time inspirations and magic worlds / Trick or Treat, you have a choice, are you scared or you enjoy it? / Deads are raising from their crypts, it’s time for creepy symphonies.”

Registrato dai TRICK OR TREAT e mixato e masterizzato da Simone Mularoni presso i rinomati Domination Studio, “Creepy Symphonies” mette in mostra una splendida copertina e una superlativa veste grafica realizzate dal cantante Alle Conti.

Creepy Symphonies” verrà pubblicato nei seguenti formati:

– digipak CD
– vinile (edizione limitata)
– digitale

Di seguito, la tracklist:

01. Trick or Treat?
02. Creepy Symphony
03. Have a Nice Judgment Day
04. Crazy
05. Peter Pan Syndrome (Keep Alive)
06. Escape From Reality
07. Falling Over the Rainbow
08. Queen of Likes
09. April
10. The Power of Grayskull

Il primo singolo e videoclip estratto da “Creepy Symphonies” sarà pubblicato il 28 febbraio.

http://www.trickortreatband.com
https://www.facebook.com/trickortreatband
https://www.instagram.com/trickortreat_official

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.