TRIVIUM: il video del nuovo singolo “The Phalanx”

Pubblicato il 01/10/2021

Artista: Trivium | Data: 3 aprile 2018 | Venue: Phenomenon | Città: Fontaneto d’Agogna (NO)

 

I TRIVIUM pubblicheranno il nuovo album “In The Court Of The Dragon” l’8 ottobre 2021 per Roadrunner Records. La band ha pubblicato oggi il video del nuovo singolo “The Phalanx” estratto dal disco.

Il bassista Paolo Gregoletto dichiara:

“‘The Phalanx‘ è come una vecchia muscle car lasciata in cortile senza motore. Era una demo di un pezzo originariamente scritto per l’album ‘Shogun‘, la cui parte centrale è stata poi utilizzata per un altro brano (‘Torn Between Scylla And Charybdis‘). Abbiamo nuovamente registrato la demo per ‘Silence In The Snow‘ ma l’abbiamo poi scartata. Ora ha trovato la sua casa sul nuovo disco.
Appena abbiamo capito che l’album avrebbe avuto un taglio più epico e prog, ho subito riproposto l’idea di questo pezzo agli altri. Con qualche cambiamento ad alcuni parti dei ritornelli, una nuova sezione centrale e le orchestrazioni curate da Ihsahn, il brano è rinato”.

I precedenti singoli “Feast Of Fire” e “In The Court Of The Dragon“:

In The Court Of The Dragon” è stato prodotto e mixato da Josh Wilbur durante l’autunno 2020. Ecco la tracklist e la copertina disegnata dal pittore francese Mathieu Nozieres:

01. X
02. In The Court Of The Dragon
03. Like A Sword Over Damocles
04. Feast Of Fire
05. A Crisis Of Revelation
06. The Shadow Of The Abattoir
07. No Way Back Just Through
08. Fall Into Your Hands
09. From Dawn To Decadence
10. The Phalanx

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.