Tutto su “Reborn In Sleaze: A Tribute To Dave Lepard”

Pubblicato il 08/08/2011

Riceviamo e pubblichiamo:

L’ultima band aggiunta a “Reborn In Sleaze: A Tribute To Dave Lepard” sono gli SHINING LINE, supergruppo autore nel 2010 del debut album omonimo. La formazione che ha registrato “Back On Trakk” è composta dai fondatori del progetto Pierpaolo “Zorro 11” Monti alla batteria e Amos Monti al basso, Alessandro Del Vecchio (EDGE OF FOREVER, EDEN’S CURSE, LIONVILLE) alle tastiere e backing vocals, Stefano Lionetti (LIONVILLE) alla chitarra e Josh Zighetti (HUNGRYHEART) alla voce. Ecco la tracklist completa:

1. Knokk ‘Em Down MIDNITE SUN (www.midnitesunband.com)
2. Riot In Everyone SPEED STROKE (www.myspace.com/speedstrokeband)
3. Queen Obscene / 69 Shots SKULL DAZE (www.myspace.com/skulldazeband)
4. Breakin’ The Chainz PEEP SHOW (www.myspace.com/peepshowonline)
5. Needle In Your Eye SUPERHORRORFUCK (www.superhorrorfuck.net)
6. Tikket RAGDOLLS (www.myspace.com/ragdollsvbg)
7. Out Of Line CYANIDE 4 (www.myspace.com/cyani4de)
8. It’s A Miracle DNR (www.dnrofficial.com)
9. Straight Outta Hell HELL IN THE CLUB (www.hellintheclub.com)
10. Back On Trakk SHINING LINE (www.myspace.com/shiningline)
11. Lost Horizons (bonus track) BLACKRAIN (www.blackrain.fr)

“Reborn In Sleaze: A Tribute To Dave Lepard” uscirà il 1° ottobre 2011 per Street Symphonies Records e conterrà una nota in memoria di Dave Lepard scritta dal giornalista americano Brian Rademacher, caporedattore della webzine RockEyez.

www.streetsymphonies.com

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.