TYR: al lavoro sul nuovo album

Pubblicato il 13/10/2015

I faroesi TYR hanno iniziato le registrazioni del loro nuovo album con il produttore Jacob Hansen (VOLBEAT). Ecco quanto dichiarato dal cantante e chitarrista Heri Joensen via Facebook:

Jacob Hansen ci ha dato il via libera per le registrazioni del nuovo album dei TYR! Gli abbiamo inviato alcune registrazioni di prova nelle scorse settimane e lui ne ha verificato la qualità. Abbiamo ora un metodo che ci consente di registrare delle tracce di chitarra in una qualità sufficientemente buona. Questa volta registreremo le parti di chitarra e basso a casa nostra, nei nostri studi improvvisati. Spero di riuscire a fare la stessa cosa anche per quanto riguarda le parti vocali, ma questo è tutto da vedere. Serve un po’ di pratica e dell’attrezzatura non proprio economica. Alcuni dei pezzi sono ancora in fase di composizione, altri sono completi. Questa volta ci siamo divisi il songwriting più del solito: Terji ha scritto sei pezzi, io altri sei e Gunnar due. Contiamo di pubblicare dodici brani sull’edizione standard e quattordici su quella speciale. Questo però dipenderà da cosa deciderà l’etichetta, la Metal Blade Records. Al momento non abbiamo ancora scritto i testi ma abbiamo un argomento generale sul quale verteranno e un possibile titolo per il disco. Ho pagine e pagine di appunti e aneddoti che spero di tramutare in testi per il nuovo album dei TYR. Rimanete sintonizzati!”

tyr - band - 2014

2 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.