U.F.O.: per l’ex-bassista Pete Way la cura contro il cancro ha dato esito positivo

Pubblicato il 30/07/2014

Dopo aver dato la notizia sul finire dello scorso anno della diagnosi di una cancro alla prostata per l’ex bassista di U.F.O. e WAYSTED, Pete Way, giunge oggi la notizia che il musicista sembra aver risposto in maniera ottimale alla terapia tanto da aver ricevuto il via libera dei medici.

Queste le parole del rocker sessantatreenne al magazine Classic Rock:

“Ho incontrato delle persone meravigliose durante il mio trattamento.

Ho fatto la radioterapia e tutto il necessario, e non sarò più in grado di stare ad ascoltare una persona affetta da dipendeza che mi dice per l’ennesima volta quanto difficile sia smetterla. Gli risponderei: ‘Sei un fottuto pazzo, vieni a farti un giro al club del cancro per farti un’idea di massima.’

Provo vergogna quando penso alle cose che ho fatto, provando ogni genere di droga immaginabile.

Questo il commento di Way riguardo al momento e la modalità della diagnosi, conseguente ad un routinario controllo al fegato:

“Pensavo che il sangue nelle mie urine fosse collegato alle droghe che ho preso nel corso degli anni. Quando mi dissero che avevo il cancro, pensavo di essere sul punto di morire. Poi quando mi hanno detto che se n’è andato, è stata una strana doccia fredda.

Sono triste nel dire che ho perso i contatti con alcune delle persone che ho incontrato durante il mio trattamento. Non ho idea se alcuni di loro sono ancora vivi o meno. Il mio cuore è con loro e con i familiari.

Sono stato davvero fortunato ad avvertirne i sintomi, perchè per alcune persone non è così, e per loro il trattamento arriva troppo tardi.

Tutti gli uomini sopra i 50 dovrebbero farsi un controllo, è una procedura semplice e può salvare vite-

E’ un cancro alla prostata, non un cancro ai polmoni.”

Il nuovo album solista di Pete Way, “Walking On The Edge” uscirà verso la fine dell’anno e sarà mixato dal produttore e ingegnere del suono Mike Clink, noto per aver già lavorato con GUNS N’ROSES e METALLICA.

ufo - pete way - 2013

3 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.