UNISON THEORY: il debut album “Arctos” in uscita ad ottobre

Pubblicato il 29/07/2016
Riceviamo e pubblichiamo:
Gli Unison Theory rilasceranno il loro primo album “ARCTOS” via Time To Kill Records. La data d’uscita prevista è il 21 Ottobre in formato Digipack e in versione digitale tramite Goodfellas/Code7/Phd.
Il disco è un concept ispirato alle vicende scritte sul romanzo “Ice Hunt” di James Rollins ed è un mix di death e thrash metal per fan di Revocation, Obscura, Meshuggah condito da orchestrazioni epiche.
L’album vede la partecipazione di diversi guests: Rafael Trujillo degli Obscura, Tommaso Riccardi dei Fleshgod Apocalypse, Riccardo Studer dei Stormlord e Donato Cipriano. L’album è stato registrato e mixato al Kick Recording Studio di Marco Mastrobuono (Hour of Penance, Fleshgod Apocalypse) per poi venire masterizzato agli Hertz Recording Studios (Behemoth, Decapitated, Vader) in Polonia.
Di seguito la tracklist:
1. DeepEye
2. Omega feat. Rafael Trujillo (Obscura)
3. Arrigetch: The Devil’s Passage
4. Project Shockwave feat. Tommaso Riccardi (Fleshgod Apocalypse)
5. Grendel
6. Level IV
7. Polar Sentinel
8. The Price Of Eternity
Il primo singolo ufficiale verrà presentato in première video sul magazine tedesco Legacy il 15 settembre.
La band presenterà in anteprima live il disco insieme ad ADE, Screaming Banshee e Gigantomachia il 30 settembre al Traffic Live Club, subito prima di suonare al Cycle di supporto a Obscura, Revocation, Beyond Creation e Rivers of Nihil il 29 ottobre.
unison theory - ARCTOS - 2016
unison theory - band - 2016
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.