VIRGIN STEELE: online il documentario “Inside The Music – A Journey Through The Gothic Voodoo Anthems Album”

Pubblicato il 15/07/2020

I VIRGIN STEELE hanno pubblicato, sul proprio canale YouTube, un video documentario di circa un’ora che svela il dietro le quinte di “Gothic Voodoo Anthems“.

In aggiunta al documentario, intitolato “Inside The Music – A Journey Through The Gothic Voodoo Anthems Album“, i VIRGIN STEELE hanno pubblicato altri 9 video di brani tratti dall’album.

La band ha dichiarato:

“Avremmo potuto pubblicare i video uno alla volta, dilatati nel tempo ma abbiamo deciso di metterli online in una volta sola perchè insieme al documentario fanno parte di un’unica performance visiva”

Questi i titoli dei video:

1.I Will Come For You(Orchestral Version)
2.The Black Light Bacchanalia (Orchestral Version)
3.Zeus Ascendant/By The Hammer Of Zeus  (And The Wrecking Ball Of Thor) (Orchestral Version)
4.Queen Of The Dead  (Orchestral Version)
5.The Gothic Voodoo Suite -Featuring: (RUMANIAN FOLK DANCE No.3, THE DELIRIUM EXCERPT & SNAKESKIN VOODOO MAN)
6.The Enchanter 
7.The Fire & Ice Medley: Featuring: (Bone China/No Quarter & Bone China Reprise)
8.The Passion In The French Quarter Medley : Featuring: (Chloe Dancer & Gentle Groove)
9.Death Letter Blues

Di seguito in streaming il documentario “Inside The Music – A Journey Through The Gothic Voodoo Anthems Album” e i video clip dei 9 brani tratti dall’album:

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.