Vittorio Feltri e i NAPALM DEATH, “Sono come se vi chiudessero in una scatola di lamiera e la picchiassero con delle sedie”

Pubblicato il 28/01/2020

Il direttore di Libero e firma di Tuttosport, Vittorio Feltri, ha recentemente dedicato un articolo all’allenatore del Verona, Ivan Juric. Nel commentare positivamente l’uomo che ha portato al nono posto la squadra veneta, Feltri ha fatto una piccola critica nel suo solito stile:

“Solo per una cosa (ma sarà una questione di generazione) mi lascia perplesso. La sua passione per un genere musicale che ho chiesto mi facessero ascoltare e trovo sia quanto di più esecrabile le mie orecchie abbiano mai subìto: l’heavy metal, che ho trovato particolarmente ignobile in gruppi che lui ama, come i NAPALM DEATH. È come se vi chiudessero a tradimento in una scatola di lamiera e una dozzina di energumeni molto motivati ci picchiassero sopra con delle sedie. Ma almeno forse ho capito come ci si sente a uscire dal campo quando il Verona è in vena, mentre tu pensavi di andare a portare via tre punti”.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.