VOLBEAT: il concerto di Belfast interrotto dopo un pezzo

Pubblicato il 04/10/2019

Dopo aver posticipato il concerto di Bristol del 28 settembre a causa di problemi di salute del cantante Michael Poulsen, colpito da influenza, i VOLBEAT hanno abbandonato dopo pochi minuti dall’inizio il concerto a Belfast del 2 ottobre. Il gruppo ha provato due volte ad iniziare il concerto con il singolo “Pelvis On Fire” prima di lasciare il palco.

Questo il comunicato della band:

“Come molti di voi sapranno, Michael ha avuto alcuni problemi alla gola e abbiamo incontrato diversi problemi tecnici sul palco che ci impedivano di sentire quello che suonavamo. Anche se Michael, ha velocemente recuperato la sua voce, è stato deciso che se avesse continuato a suonare in queste condizioni, avrebbe rischiato di avere altri problemi alla voce e di dover annullare altri show. Ci spiace molto di non essere riusciti a suonare per voi stasera, ma riprogrammeremo il concerto il prima possibile.”

Le band di supporto BARONESS e DANKO JONES hanno suonato regolarmente.

Questa sera il tour passa per Dublino, dove le tre band dovrebbero esibirsi come da programma.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.