WAGE WAR: una data in Italia con i THE DEVIL WEARS PRADA

Pubblicato il 22/03/2022

Comunicato stampa:

Finalmente si torna a far sul serio. Hellfire Booking Agency, in collaborazione con Erocks Production, annuncia lo straordinario ritorno dei Wage War, accompagnati da The Devil Wears Prada e Siamese!

Ci vuole molto più di semplice talento per attirare l’attenzione di Jeremy McKinnon (A Day To Remember) prima ancora di aver lanciato il proprio album di debutto, ma per i Wage War questo è niente. Esplosivi, caustici e spogli di ogni banalità, i Wage War si sono guadagnati accesso alla lega dei gruppi metal più rilevanti del momento con anni di show sensazionali e pronti a detonare, un’energia dirompente e brani a dir poco polverizzanti. Complici performance impressionanti al Warped Tour e Self Help Fest, i Wage War sono uno degli atti più intriganti del momento, e il loro nuovo album «Manic» non ne è che l’ennesima conferma.

The Devil Wears Prada, nome tanto eclatante nella scena metalcore quanto quello dell’omonimo film nel mondo cinematografico, sono un punto di riferimento scottante per i gruppi ‘core di tutto il mondo. Se finora hanno tirato dritto con l’insidia di una vipera, con l’ultimo EP «ZII» i Devil Wears Prada raggiungono la fatalità di un’assedio – o sarebbe meglio dire di un’orda di zombie? Arriva finalmente il seguito dell’EP «Zombies» e non potremmo essere più elettrizzati!

I Wage War, affiancati da The Devil Wears Prada e Siamese, torneranno in Italia per una serata di metalcore macinante questo ottobre. Non prendete impegni.

04 OTTOBRE 2022 | LEGEND CLUB, MILANO
Evento FB: https://www.facebook.com/events/404065081486051/

Prevendite live esclusivamente su Dice a partire dal 25 marzo alle 09:00 https://link.dice.fm/ea31f7ec7ec3

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.