WATAIN: Erik Danielsson, “Set Teitan non è fuori dalla band”

Pubblicato il 09/07/2018

Come probabilmente i nostri lettori ricordano, il chitarrista turnista dei WATAIN Set Teitan (Davide Totaro, ex ABORYM) si era preso una pausa dalla band a causa delle proteste scatenate da un suo presunto saluto nazista durante un concerto della band in Svezia e per un gesto analogo che appare in delle foto in circolazione sul web. Diversi mesi e molte polemiche dopo, il frontman Erik Danielsson ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla sua attuale posizione nella band. Intervistato da Hayley Leggs al recente Hellfest ha affermato:

“Voglio mettere in chiaro che non ci sono membri della band che devono andarsene o roba del genere. Non abbiamo rilasciato dichiarazioni ufficiali in merito alla situazione. La gente dovrebbe fare un passo indietro e godersi la musica e fare quel cazzo che vuole. Ciò di cui stai parlando sono faccende personali della band, quindi lasciamole da parte.”

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.