X JAPAN: Yoshiki dona 10 milioni di yen ai sopravvissuti della Kyoto Animation

Pubblicato il 03/08/2019

Il leader degli X JAPAN Yoshiki ha donato 10 milioni di yen (circa 84,000€) per sostenere le vittime dell’incendio doloso della Kyoto Animation, che lo scorso 18 luglio ha devastato gli studi e ucciso 33 persone, lasciandone gravemente ferite almeno 36.

Appreso della tragedia, Yoshiki, che vive a Los Angeles, ha donato la somma tramite la sua organizzazione nonprofit Yoshiki Foundation America. L’artista è personalmente e artisticamente legato al mondo degli anime.

Yoshiki ha scritto, sul suo profilo Twitter:

“Sono negli Stati Uniti e ho saputo dell’incendio della Kyoto Animation dai telegiornali locali. Il mio cuore è addolorato. Gli anime giapponesi e ciascuno dei loro creatori sono tesori del mondo. Spero si riprendano il prima possibile.”

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.