YES: è morto il bassista Chris Squire

Pubblicato il 28/06/2015

Il bassista e fondatore degli YES, Chris Squire, è morto all’età di 67 anni a causa di una leucemia eritroide acuta. Era in cura da maggio presso una struttura di Phoenix. Ecco il comunicato della band:

“E’ con grande dispiacere e insopportabile tristezza che vi informiamo della morte del nostro caro amico e cofondatore degli YES, Chris Squire. Chris è deceduto la scorsa notte a Phoenix, Arizona, tra le braccia della sua amata moglie Scotty. Per tutto il corso della carriera degli YES, lui è stato il cardine e per vari motivi il collante che ha tenuto assieme tutto per questi anni. Per via delle sue grandi abilità come bassista, Chris ha influenzato un’infinità di bassisti in tutto il mondo, inclusi molti artisti attualmente famosi. Chris era anche un fantastico compositore, avendo composto o co-composto molti dei più grandi successi degli YES e anche il suo album solista ‘Fish Out Of Water‘. Fuori dagli YES, Chris era un ottimo marito di Scotty e padre di Carmen, Chandrika, Camille, Cameron e Xilan. Con la sua natura semplice e gentile, Chris aveva molti amici… incluso ognuno di noi. Non era però solo un nostro amico: era parte della nostra famiglia e noi lo ameremo e ricorderemo per sempre”.

yes - chris squire - 2015

14 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.