YES: il video della nuova “The Ice Bridge”

Pubblicato il 24/07/2021

 

Comunicato stampa:

Gli YES, la leggendaria progressive rock band formata da Steve Howe, Alan White, Geoff Downes, Jon Davison e Billy Sherwood, pubblicheranno il nuovo album “The Quest” il 1 ottobre 2021 su Inside Out Music/Sony Music. L’album è stato prodotto da Steve Howe.

Guarda il video del primo singolo estratto, “The Ice Bridge“:

Il commento di White in merito al nuovo singolo:

“Sono estremamente orgoglioso della musica e delle incredibili grafiche. Una collaborazione di molti talenti. Spero che i nostri fan apprezzino la creatività proposta. Sono lieto di condividerlo con il mondo e spero che tutti si godano questo incredibile viaggio.”

Steve Howe afferma circa il nuovo album:

“Gran parte della musica è stata scritta alla fine del 2019. Abbiamo commissionato diverse orchestrazioni per aumentare e migliorare il suono complessivo di queste nuove registrazioni, sperando che la nostra enfasi sulla melodia unita ad alcune espansive pause strumentali soliste mantengano alta l’attenzione durante l’ascolto.”

The Quest” è stato registrato in tutto il mondo.

Le registrazioni hanno avuto luogo nel Regno Unito con Steve Howe, Geoff Downes e Jon Davison mentre Alan White e Billy Sherwood si sono riuniti in studio negli Stati Uniti.

Il commento di Alan White:

Billy Sherwood ed io abbiamo fatto tutte le sezioni ritmiche, basso e batteria, in America, giù a Los Angeles agli Uncle Studios. Aiuta quando si ha un buon posto dove lavorare e Billy è davvero in gamba! Ho passato un po’ di tempo a studiare la musica prima di andare a Los Angeles in modo da arrivare preparato.”

Jon Davison stava lavorando con Geoff Downes su “The Ice Bridge” (Davison/Downes), analizzando i pericoli del cambiamento climatico. Ha spiegato come ha iniziato a collaborare con i suoi compagni di band:

“Di solito ciò che accade è che ogni membro è lasciato a scrivere le rispettive parti e successivamente mette il proprio timbro sulle cose. Geoff mi ha inviato una selezione di anticipazioni molto accattivanti che aveva creato, facendomi capire di aver via libera e poter sperimentare secondo ogni necessità. Questo mi ha dato la fiducia necessaria per assumere il ruolo di cantante, i testi le melodie e l’armonia, pur restando fedele alle sue idee originali.”

Il commento di Geoff Downes:

“Le parti vocali di Jon sono fantastiche. È davvero entrato nella parte del ‘cantante degli YES‘. Questa volta abbiamo lavorato molto assieme e lavorare con altra gente è stato molto utile per il suo personale sviluppo.“

Le percussioni addizionali sono state registrate da Jay Schellen, live performer della band.

The Quest” conterrà 11 brani eed è disponibile per il pre-order nei seguenti formati:

Limited Edition Deluxe 2LP & 2CD plus Blu-ray Box-set
Limited Edition 2CD & Blu-ray Artbook
Gatefold 2LP & 2CD plus LP-booklet
2CD Digipak
Digital Album

Di seguito la tracklist e la copertina creata da Roger Dean:

CD1:
01. The Ice Bridge 7.01
02. Dare To Know 6.00
03. Minus The Man 5.35
04. Leave Well Alone 8.06
05. The Western Edge 4.26
06. Future Memories 5.08
07. Music To My Ears 4.41
08. A Living Island 6.52

CD2:
01. Sister Sleeping Soul 4.51
02. Mystery Tour 3.33
03. Damaged World 5.20

YES Online:
http://yesworld.com/
https://www.facebook.com/yestheband/
https://twitter.com/yesofficial
https://www.instagram.com/yesofficial/
https://www.youtube.com/user/yesofficial

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.