FAUN – Lichtbilder

Pubblicato il 23/08/2005 da
voto
7.0
  • Band: FAUN
  • Durata: 02:00:00
  • Disponibile dal: //2005
  • Etichetta: Curzweyhl
  • Distributore: Masterpiece

Praticamente in contemporanea con il CD “Licht”, la cui recensione è leggibile cliccando il link qui sotto, la Curzweyhl e la distro italiana Masterpiece mettono sul mercato anche il DVD “Lichtbilder”, gustosa presentazione visiva dedicata ai tedeschi Faun, combo che riesce a rinverdire con bravura la tradizione germanica dei gruppi dediti alla riproposizione di musiche medievali attingenti al folclore antico e alla cultura pagana. Il prodotto è tutto sommato ben realizzato e contiene diverse tracce mostranti aspetti diversi dell’approccio che i Faun hanno verso la loro concezione di musica. L’unica, grossa pecca che caratterizza il DVD, almeno agli occhi di noi italiani, è la totale mancanza di sottotitoli – almeno in inglese si poteva fare lo sforzo – pecca che viene evidenziata soprattutto nella parte dedicata alle interviste, dove viene spiegato l’utilizzo di qualche strumento antico molto interessante, come ad esempio la nickel-arpa, di origine svedese, oppure dove viene narrata la nascita della divertente idea di dipingere a tema pagano il camioncino con cui i cinque tedeschi si spostano nelle loro trasferte. Per quanto riguarda la musica, non ci si può proprio lamentare, in quanto vengono proposti brani da due festival teutonici estremamente diversi fra loro: il Feuertanz, all’aperto e con esibizione diurna (“Andro” è davvero stupenda e coinvolgente al massimo!), e il Winterzauber di Bad Kissingen, al chiuso e con l’impianto luci all’opera (e qui è eccezionale la performance dei ragazzi in “Burcansko”). La sezione video è discreta, con in evidenza un bellissimo filmato di “Egil Saga”, ponente all’attenzione del fruitore le due fanciulle che donano voce al suono dei Faun, la bionda ed algida Fiona (una sosia di Miranda Otto/Eowyn praticamente) e la brunetta rastona Elisabeth (sempre ilare e sorridente). La parte decisamente più interessante, però, è di certo la serie di performance unplugged che pongono l’accento sulla bravura strumentale e lirica della band, grandemente a proprio agio immersa in luminarie soffuse, caldi focolari e maglioni pesanti; inoltre, la scelta di proporre pezzi più o meno conosciuti delle tradizioni folk di vari Paesi è davvero azzeccata e mostra appieno la passione che il gruppo ha per un certo tipo di sonorità. Un buon DVD, quindi: atmosfere magiche, buona musica e facce simpatiche (per Lisa e Fiona sostituite pure l’aggettivo con ‘molto carine’).

TRACKLIST

  1. Wind & Geige
  2. Andro
  3. Egil Saga
  4. Intro / Deva
  5. Avrix Mi Galanica
  6. Burcansko
  7. Fort
  8. Egil Saga (videoclip)
  9. Isis (videoclip)
  10. Deva / Punagra (video-remix)
  11. Von Den Elben (video-remix)
  12. Faun unplugged
  13. Interviste
  14. Photogallery
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.