LAMB OF GOD – Walk With Me In Hell

Pubblicato il 19/08/2008 da
voto
7.0
  • Band: LAMB OF GOD
  • Durata: 04:21:00
  • Disponibile dal: /07/2008
  • Etichetta: Roadrunner Records
  • Distributore: Warner Bros

Per celebrare il passaggio su Roadrunner Records e colmare l’assenza dai palchi che la band si è concessa per tutto il 2008 ecco arrivare il terzo home video dei Lamb Of God, direttamente da Ritchmond Motherfucking Virginia. Bissare quel capolavoro di “Killadelphia” e raggiungere gli stessi picchi emotivi, di tensione e drammatici (leggasi la tristemente famosa rissa tra i componenti della band in quel di Glasgow) era quasi impossibile, quindi ve lo diciamo subito, la visione di “Walk With Me In Hell” non è altrettanto entusiasmante. E’ comunque opportuno sottolineare come il doppio DVD sia una pubblicazione estremamente curata e succulenta: il primo disco è un documentario di 117 minuti che segue la band per tutto il tour promozionale di “Sacrament”, dal Giappone all’Europa all’Australia, fino al Nord America. Girato in maniera pulita e montato in una sequenza realmente godibile, il film regala uno sguardo alla vita in tour di una band che è divenuta col tempo matura, enorme e ultra-professionale, ma che deve sottostare ad infiniti imprevisti. A parte alcuni momenti divertenti è interessante vedere degli annoiati Lamb Of God fuori dal Forum di Assago che giocano con una frusta alla Indiana Jones, e l’astio degli stessi per il blackout durante l’esibizione dell’Unholy Alliance. Probabilmente la visione sarebbe stata più scorrevole se fossero stati inseriti degli spezzoni dal vivo, invece le performance sono relegate a contenuti bonus aldifuori del documentario. Il disco due presenta lo stesso ‘making of’ di “Sacrament” presente sulla edizione limitata del disco e l’intera performance al Download Festival 2007, di sicuro non la migliore del gruppo, ma forse l’unica davanti a 70.000 persone. Sicuramente ricco (quasi 300 minuti), con una produzione sopra la norma, “Walk With Me In Hell” trasuda la grande mole di lavoro della band e degli editori ed è consigliatissimo ai fan della band. Purtroppo per gli spettatori occasionali la visione integrale può risultare faticosa, resta però indubbio che questo doppio DVD sia una pubblicazione decisamente sopra la norma nel mercato dell’home video, oramai zeppo di uscite pretenziose e trascurabili.

TRACKLIST

  1. DISC 1:
  2. Setup To Fail
  3. Playing The Game
  4. The Be All, End All
  5. A One Eighty Shift
  6. Speed Boats And Koalas
  7. It's A Travesty
  8. Summon The Devil
  9. Better Than Nascar
  10. They Got A Bar Here?
  11. As Foreign As It Gets
  12. Payoff
  13. Big Shoes To Fill
  14. Crickets
  15. Time Served
  16. TRACKS:
  17. Redneck
  18. Again We Rise
  19. Walk With Me In Hell
  20. Now You've Got Something To Die For
  21. Blacken The Cursed Sun
  22. Pathetic
  23. DISC 2:
  24. Laid To Rest
  25. Again We Rise
  26. Walk With Me In Hell
  27. Pathetic
  28. Now You've Got Something To Die For
  29. Blacken The Cursed Sun
  30. Redneck
  31. Black Label
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.