01/08/2017 – ULTIMATE JAM NIGHT – DAVID Z TRIBUTE @ WHISKY A GO GO, LOS ANGELES (USA)

Pubblicato il 11/08/2017 da


Testo e foto di Enzo Mazzeo

Quello con la Ultimate Jam Night è un appuntamento settimanale che si tiene al leggendario Whisky A Go Go e che ogni settimana riunisce sul palco del noto teatro losangelino un nucleo di musicisti composto da Chuck Wright (Quiet riot), Matt Starr (Mr. Big), Mitch Perry (MSG) e Walter Ino (Survivor) e molti ospiti a sorpresa che celebrano la musica in tutte le sue forme, rock e metal soprattutto, ma non solo.

Il primo di agosto la serata è stata dedicata alla memoria di David Z (David Zablidowsky), bassista degli Adrenaline Mob e della Trans-Siberian Orchestra, deceduto in un tragico incidente stradale avvenuto pochi giorni prima in Florida, un fatto che ha profondamente scosso la comunità metal internazionale, che aveva subito stretto in un abbraccio virtuale la famiglia e gli amici di David e gli sfortunati Adrenaline Mob (che avevano già perso il batterista A.J. Pero, già membro storico dei Twisted Sister, e che proprio all’interno del tour bus degli Adrenaline Mob era stato ritrovato privo di vita nel marzo del 2015). A riprova di ciò, l’elenco di ospiti che questa sera hanno voluto ricordare David è lungo e prestigioso: Dee Snider (Twisted Sister), Sebastian Bach (Skid Row), Bruce Kulick (Kiss), Bumblefoot (Guns N’ Roses), Dug Pinnick (King’s X), Jesse Hughes (Eagles Of Death Metal) e moltissimi altri artisti si sono alternati sul palco del whisky eseguendo brani in qualche modo legati alla carriera e alla sfera personale di David (brani delle band di cui ha fatto parte ma anche grandi classici di Led Zeppelin, Van Halen, Kiss, Poison, Deep Purple, Journey, Guns N’ Roses e, perchè no, anche Madonna e Michael Jackson fra gli altri). Addirittura abbiamo assistito ad una reunion del tutto improvvisata dei Winery Dogs (Mike Portnoy/Billy Sheehan/Richie Kotzen) e al debutto della nuova band di cui fanno parte gli stessi Portnoy e Sheehan ma anche Bumblefoot, Derek Sherinian e Jeff Scott Soto, ovvero i Sons Of Apollo.

Una menzione a parte merita senza dubbio colui che da sempre presenta la Ultimate Jam Night e che quella sera si è ritrovato a farlo con il cuore in gola: parliamo infatti di Paulie Z (Paul Zablidowsky), fratello di David nonché suo compagno di band negli Z02 (band che riscosse un discreto successo negli USA e alla quale era anche stato dedicato lo show televisivo Z Rock), musicista egli stesso di grande talento, che ha alternato commoventi ricordi del fratello a sensazionali esibizioni live.

Un fondo alla memoria di David è stato creato e rivolto a favore della scuola di musica del Brooklyn College. Chiunque fosse interessato a donare può farlo collegandosi al sito davidzfund.com

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.