AGENT STEEL – Speed Metal Attack!

Pubblicato il 12/06/2003 da

Non capita tutti i giorni di avere l’occasione di intervistare i due axeman degli storici AGENT STEEL, che ben 18 anni fa composero un debut album eccellente – che entra di diritto tra i dischi più belli dell’heavy metal – ossia il grandioso “Skeptics Apocalypse”! Bernie Versailles e Juan Garcia hanno risposto in maniera puntuale ed esauriente sia a tutte le domande che riguardano l’uscita del loro ultimo platter intitolato “Order Of Illuminati”, sia a quelle che riguardano alcune curiosità sul loro passato. Detto questo, lascio la parola ai “Masters Of Metal”: buona lettura!
CHE COSA E’ SUCCESSO DOPO LA PUBBLICAZIONE DI OMEGA CONSPIRACY?
Bernie Versailles: “Dopo aver suonato qualche show negli Stati Uniti abbiamo iniziato a scrivere alcune nuove canzoni: ‘Brainwashed’, che è disponibile nella versione giapponese come bonus track, è stata la prima canzone composta dopo l’uscita di ‘Omega Conspiracy’. In seguito è stata scritta ‘Forever Black’. Così queste song sono già pronte da qualche anno”.

CHE COSA MI PUOI DIRE SU COME E’ STATO COMPOSTO “ORDER OF THE ILLUMINATI”?
Bernie Versailles: “Il motivo per cui ‘Order’ sia stato composto in ben due anni è dovuto al fatto che avevo da sbrigare altri impegni, come suonare la chitarra negli ENGINE, o occuparmi della registrazione e del missaggio del disco dei SADISTIC INTENT, per cui noi non abbiamo potuto lavorare sul platter tutti i giorni. L’unica parte frustrante della registrazione è stata dovuta al fatto che il mio hard disk è saltato. Sono riuscito a salvare la maggior parte della musica, ma non tutta, e abbiamo dovuto ri-registrare qualche canzone e, sinceramente, penso che siano venute addirittura meglio”.

LA COVER DEL NUOVO ALBUM E’ STRANA E INTRIGANTE, HA UN SIGNIFICATO PARTICOLARE?
Bernie Versailles: “Ci sono parecchi motivi, ma quello principale sono i due soli presenti in copertina, che rappresentano l’inizio dell’era Luciferiana che è spiegata nella song ‘Earth Under Lucifer'”.

IL DISCO E’ UN CONCEPT O OGNI CANZONE HA UNA PROPRIA STORIA?
Juan Garcia: “Le prime sei canzoni del disco sono un concept, quindi il disco è definibile come un mezzo concept. Suppongo che nella copia del tuo cd siano presenti le lyrics (veramente no… n.d.a.), cosicché puoi analizzarle al meglio e capire il significato. In breve la storia parla di un gruppo elitario che controlla ogni cosa sul pianeta, tentando di schiavizzare la razza umana e questa organizzazione ha intenzione di inglobarlo nella razza aliena”.

QUAL E’ LA CANZONE CHE RAPPRESENTA AL MEGLIO GLI AGENT STEEL NEL 2003?
Bernie Versailles: “Sinceramente è difficile dirlo!Come può una song rappresentare ciò che è stato fatto in tutti questi anni con line up differenti? Se proprio dovessi scegliere direi ‘Agents Of Steel’ per il titolo. A livello musicale è davvero difficile scegliere”.

COME SEI ENTRATO IN CONTATTO CON LA SCARLET RECORDS? SIETE SODDISFATTI DEL LORO LAVORO?
Juan Garcia: “Ero già in contatto con Stefano della Scarlet da qualche anno e lui è un grandissimo fan degli AGENT STEEL, e così ho pensato che firmare per la Scarlet sarebbe stata la scelta più appropriata. La Scarlet Records è molto determinata a lavorare con noi e penso che i ragazzi stiano facendo una promozione fantastica per ‘Order'”.

SIETE ANCORA IN CONTATTO CON JOHN CYRIIS?
Bernie Versailles: “Sì, lui chiama saltuariamente Juan e francamente supporta i nuovi AGENT STEEL!”.

Juan Garcia: “Parlo con lui occasionalmente e ha una nuova band chiamata STELLAR SEED, con la quale ho pianificato di dargli una mano appena l’album sarà completo”.

TI VA DI INTRODURRE LA NUOVA LINE UP DELLA BAND?
Bernie Versailles: “Il nostro nuovo drummer è Rigo Amezcua, che militava nei TERROR e penso che abbia fatto un ottimo lavoro per ‘Order’. Poi abbiamo Krazy Karlos Medina al basso, Bruce Hall alla voce, Juan Garcia e poi, ovviamente, ci sono io”.

SECONDO TE QUAL E’ L’ALBUM CHE RAPPRESENTA AL MEGLIO GLI AGENT STEEL?
Bernie Versailles: “A questo punto direi proprio ‘Order Of The Illuminati’ perché è la summa di tutti i nostri album. Ogni cosa che abbiamo scritto sul nuovo album è direttamente influenzata da tutte le nostre release precedenti”.

RICORDATE QUAL E’ STATO IL PERIODO PIU’ BELLO DELLA VOSTRA CARRIERA?
Bernie Versailles: “Il mio momento migliore è stato il mio primo show con gli Agent Steel nel 1985 a Montréal in Canada al Banzai Metal Festival. Era anche lo stesso giorno dell’uscita del nostro debut album. Aprire per band come Slayer ed Exodus è stata veramente un’esperienza bellissima. Inoltre le mie foto erano presenti su alcuni magazine e le ragazze volevano baciarmi. So che può sembrare buffo ma è la verità…”.

Juan Garcia: “Il mio concerto più bello, che io ricordi, è stato al Wacken Open Air nel 1999, il pubblico era fantastico e cantavano ‘Masters Of Metal…Agents Of Steel’ prima che iniziassimo a suonare, e a metà concerto iniziò a piovere mentre stavamo eseguendo ‘Children Of The Sun’, ed è stata veramente un’emozione speciale”.

CI SARA’ UN TOUR DI SUPPORTO AL NUOVO ALBUM?
Bernie Versailles: “Sì, saremo in tour con Exodus e Nuclear Assault questo ottobre in Europa. Prima però vorremmo suonare qualche show negli Stati Uniti per scaldarci a dovere”.

QUAL E’ STATO IL VOSTRO ALBUM CHE HA AVUTO PIU’ SUCCESSO?
Bernie Versailles: “Successo in termini di vendita? Non ne sono sicuro ma penso che sia o ‘Mad Locust Rising’ o ‘Unstoppable Force’. Però, se intendiamo il disco più conosciuto tra i fan, allora dico ‘Skeptics Apocalypse’, dato che è stata la nostra prima release e quindi è in giro da più tempo”.

Juan Garcia: “‘Skeptics’ e ‘Unstoppable’ sono gli album che hanno riscosso maggior successo tra fan e critica, ma parlando di royalties noi non ne abbiamo viste, dato che la Sony comprò i diritti e noi non sappiamo dove siano finiti gli incassi delle vendite”.

CI VORRANNO ANCORA QUATTRO ANNI PER COMPORRE IL PROSSIMO ALBUM, O AVETE GIA’ INIZIATO A SCRIVERE QUALCHE PEZZO?
Bernie Versailles: “Per il prossimo album spenderemo ben otto anni prima di realizzarlo! Sto scherzando, ovviamente… ora come ora non abbiamo scritto ancora nulla, ma ti prometto che non ci prenderemo ancora quattro anni prima dell’uscita del prossimo disco”.

SIAMO GIUNTI AL TERMINE, VOLETE DIRE QUALCOSA AI FAN ITALIANI?
Bernie Versailles: Quando suonammo a Milano nel 2000 i metal kid sono stati veramente grandi. E’stata veramente una grande serata. Noi suoneremo due show l’inverno prossimo (e questa sì che è una bella notizia! n.d.a.), così sono sicuro che quando suoneremo sentirete la vera potenza degli AGENT STEEL!!! AAAAAAAARRRRGGGHHHH!!!”.

Juan Garcia: “Grazie per il supporto, spero di vedervi tutti nel tour. Visitate www.agentsteelonline.com, per le news e le date aggiornate che stiamo pianificando. Comprate una copia del nuovo album, penso che sia il miglior disco che abbiamo composto, puro power thrash!”.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.