ARCADIA – Cyber-metal nazionale

Pubblicato il 14/01/2002 da

Una band che presto farà parlare di se, un passo avanti per la scena italiana nella conquista del mercato internazionale, ho avuto modo di vedere la band dal vivo e devo dire che sono rimasto molto colpito dal loro modo di suonare e dall’ottimo materiale presentato. Di seguito l’intervista con Demetrio Scopelliti, lead guitar dell’ottima band di Vercelli.
COME DEFINIRESTI LO STILE MUSICALE DEGLI ARCADIA?
“E’ da tempo oramai che ci vengono affibiate le piu’ disparate definizioni ed etichette, etichettare il nostro sound non è facile, ciò è dovuto alle tante influenze presenti nella nostra musica, gli Arcadia rappresentano l’anello di congiunzione tra il metal estremo ed il nu metal, noi ci definiamo nu xtreme metal!”

CHE TIPO DI INFLUENZE MUSICALI HANNO DETERMINATO IL SONGWRITING DI SYNTH?
“Moltissime… dagli Strapping Young Lad ai Fear Factory, dagli Slipknot ai Korn… Cmq ascoltiamo di tutto e siamo in mutamento costante dal punto di vista compositivo. Personalmente la mia band preferita sono gli Strapping Young Lad, Devin Townsend è il genio musicale del secolo (mi trovi completamente daccordo n.d.R.). Ultimamente mi è piaciuto molto l’ultimo dei Mudvayne e Iowa degli Slipknot.”

QUAL È STATO IL PERCORSO EVOLUTIVO DEL VOSTRO SOUND?
“Abbiamo iniziato quasi per gioco nel 1996, avevamo 16 anni allora. Inizialmete ci eravamo orientati su un genere in stile Metallica, con influenze alla Alice In Chains, poi col tempo imparando ad apprezzare vari altri stili musicali siamo diventati ciò che siamo ora. Il primo demo risale al 1998, nel 99 invece abbiamo realizzato Trust, un promo-cd grazie al quale siamo stati contattati dalla NoBrain che ci ha proposto il contratto per il disco Synth, uscito a fine settembre.”

IL VOSTRO DISCO DI DEBUTTO DENOTA UNA NOTEVOLE PADRONANZA TECNICA, UN PÒ LONTANA DAGLI STANDARD DEL NU METAL CHE SPESSO È LEGATO A RITMICHE PIIÙ SCARNE ED ESSENZIALI. SI PUÒ AFFERMARE CHE LA TECNICA È UNO DEI VOSTRI MARCHI DI FABBRICA?
“Sicuramente! Non ci limitiamo a seguire gli standard del nu metal, preferiamo andare oltre anche se questo può voler dire vendere qualche copia in meno, ma noi siamo fatti in questo modo, preferiamo sperimentare nuove soluzioni e non uniformarci al mercato. Una delle cose a cui non vogliamo rinunciare ad esempio sono i soli di chitarra, chi ha detto che nel nu metal non ci devono essere! Qualunque cosa originale e che aiuta nella riuscita dei nostri progetti è ben accetta.”

COME MAI AVETE DECISO DI CHIAMARE LA VOSTRA BAND “ARCADIA”?
“Non c’è una ragione particolare è un moniker come un altro.”

DI COSA PARLANO I TESTI DELLE VOSTRE CANZONI?
“Di argomenti molto vari, delle frustrazioni della vita di tutti i giorni, della società odierna, molti temi sono legati al controllo della tecnologia.”

A CHE TIPO DI PUBBLICO SI RIVOLGE LO STILE MUSICALE DEGLI ARCADIA?
“A chiunque abbia orizzonti musicali molto aperti e che ami la sperimentazione e la musica violenta e oppressiva!”

COSA C’È NEL PROSSIMO FUTURO DELLA BAND?
“Continuazione del tour, e scrittura del prossimo disco, siamo già al lavoro su dei nuovi brani che si preannunciano veramente buoni e originali, stanno venendo fuori idee grandiose.”

SE POTESTE SCEGLIERE DI INSERIRE I VOSTRI BRANI IN UNA COLONNA SONORA DI UN FILM DI FANTASCIENZA, QUALE FILM SCEGLIERESTE E QUALI SAREBBERO I BRANI?
“Tre nomi : Alien, Blade Runner, Matrix.”

DIMMI TRE MOTIVI PER CONVINCERE LA GENTE AD ACQUISTARE IL VOSTRO DISCO.
“Ci siamo sbattuti come pazzi per 2 anni per scrivere il disco, abbiamo dato tutti noi stessi, se volete un disco che trasuda passione per la musica violenta, Synth è nei negozi.”

GRAZIE PER LA COLLABORAZIONE E PER L’ATTENZIONE :)
“Grazie a te e a tutti i lettori di metalitalia!”

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.