Come Sopravvivere A Wacken

Pubblicato il 24/07/2014 da

 

come sopravvivere a wacken - guida 2014

Il Wacken Open Air è da anni considerato tra i festival metal più importanti del mondo, se non “IL” più importante. Innanzitutto il paese dove si svolge, la Germania, ormai patria di etichette, band, merchandiser e quant’altro ruota attorno all’universo della musica pesante, nonchè uno degli stati a maggior concentrazione di metallari. Poi la cultura festaiola dei tedeschi, che unita ad una precisione e meticolosità incredibili nell’organizzare grandi eventi ha portato allo sviluppo di questa enorme kermesse che ogni anno porta la bellezza di ottantamila persone in una località sperduta nei pressi di Amburgo, offrendo loro concerti curati nei minimi dettagli e un contorno di attrattive da far invidia a Disneyland. C’è chi come il sottoscritto (che taglia nel 2014 quota quindici) si è praticamente fatto un abbonamento al festival e ogni anno si fa la traversata europea per raggiungerlo e tra i pochi ad aver seguito un elevato numero di edizioni troviamo anche l’autore di questo libro: Davide Savaris. E’ lui che con un’esperienza concertistica alle spalle difficile da eguagliare ha pensato bene di realizzare una giuda al festival metal per eccellenza. Lo ha fatto intelligentemente, ossia in modo preciso e dettagliato ma senza esporre una noiosa carrellata di istruzioni in stile manuale del campeggiatore. Ha invece condito il tutto con simpatici aneddoti e soprattutto utilizzando un linguaggio scorrevole e assolutamente in linea con lo spirito “casinaro” dell’evento. Nelle centoquaranta pagine di questo divertentissimo libro troverete quindi accenni di storia dell’evento, descrizioni delle varie strutture che lo caratterizzano, racconti di vario genere (molti al limite dell’assurdo ma assolutamente reali), indicazioni su come destreggiarsi tra mille difficoltà che potrebbero colpire l’avventore alla prima volta, consigli su come spostarsi, cosa bere, cosa portarsi e via dicendo. Ogni pagina è inoltre un concentrato di quello che il Wacken trasmette in termini di sensazioni e ricordi, il che rende il libro una piacevolissima lettura soprattutto per chi a Wacken c’è stato. Leggendo l’opera vi ritroverete con la mente di fronte ai grandi palchi, in mezzo al fango delle vie di collegamento o nella bolgia infernale notturna dei campeggi e farete questo “viaggio” guidati dal taglio assolutamente ironico e ricco di battute di Savaris. Questi sono i veri punti di forza di un libro la cui lettura sarà una vera e propria rievocazione di ricordi per chi conosce il festival e che farà venire una gran voglia di parteciparvi a chi invece ancora non ha avuto la fortuna di stare almeno una volta nella capitale del metal.

Come Sopravvivere A Wacken. Guida Al Festival Più Importante Del Mondo
autore: Davide Savaris
anno: 2014
pubblicato da: Tsunami Edizioni
pagine: 145

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.