DEFENDERS OF THE FAITH – The Heavy Metal Photography of Peter Beste

Pubblicato il 27/09/2019 da

Peter Beste torna a raccogliere in volume uno dei suoi reportage fotografici, concentrando questa volta l’attenzione sui ‘colori’ indossati dai metallari; in particolare attraverso gli iconici battle jacket – i giubbotti o i gilet di pelle e di jeans rivestiti di toppe, borchie et similia che non avremmo nemmeno dovuto nemmeno descrivervi, data la diffusione e il valore affettivo e identificativo che hanno per i metalheads di tutto il mondo.

La prefazione di Biff Byford, cantante dei Saxon, dice tutto quello che serve sul significato di questa collazione e del materiale riportato, ossia la costruzione di un’estetica che, per quanto spesso ingenua, identifica una vera e propria famiglia, per chi vive e gode della musica metal, o una sorta di gang, incomprensibile o temibile a seconda dei casi, per chi osserva i possessori di questi accessori dall’esterno; magari quando arrivano in massa in un piccolo paesino che ospita per tre o quattro giorni un festival massiccio. Non importa che tu sia un chirurgo o uno studente, un thrasher o un blackster: pressoché tutti noi abbiamo o abbiamo avuto il nostro giubbotto con le insegne, con il quale rivendicare le nostre preferenze e la nostra appartenenza. Le centinaia di foto qui presenti testimoniano questa abitudine quasi rituale, passando da giubbotti estrapolati come in un set fotografico, a foto di gruppo ai concerti, in bar o a ritratti di musicisti più o meno famosi, come il solitario Fenriz che adorna la prima pagina; in un viaggio lunghissimo e che tocca davvero ogni angolo del globo – o almeno quelli soggetti con vigore alla febbre del metal.

Completano il volume, in un adeguatamente nostalgico formato 7”, due brani inediti composti da Aura Noir e Black Magic, due band norvegesi che rientrano evidentemente nel novero delle amicizie costruite da Peter ai tempi del suo reportage sul black metal, ossia il bellissimo volume “True Norwegian Black Metal”. Qui ci propongono due brani che, spruzzati da un tocco black nella produzione, riportano alla mente gli anni in cui i termini speed e thrash metal erano quasi interscambiabili; a differenza dei gilet di jeans colmi di toppe, emblemi personali e incedibili a vita, che riempiono questo affascinante percorso attraverso le tribù metallare.

DEFENDERS OF THE FAITH – The Heavy Metal Photography of Peter Beste
Autore: Peter Beste
Anno: 2019
Pubblicato da: Sacred Bones
Pagine: 288

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.